I miei fiori con la carta Origami

La carta per realizzare delle splendide composizioni di fiori. Colorate, uniche e particolari adatte anche a chi non ha il pollice verde come… me. Realizzarle in fondo non è difficile, ci vuole tanta pazienza, come per tutti i lavori con la carta, precisione, qualche schema e perseveranza. Creare il proprio mazzo di fiori personalizzato non è difficile, anzi può essere un efficace ed ottimo anti stress (io personalmente lo consiglio è anche un modo per riflettere e trovare la concentrazione).

Lo stress, dei nostri giorni, e gli Origami un buon metodo per trovare una maggiore serenità.

Gli origami sono utili anche a questo: diagrammi che prendono forma dopo innumerevoli tentativi. Bisognerebbe fare almeno 1000 gru nella vita, io ho cominciato con 10 fiori di carta: rose colorate e tulipani (che arriveranno sul blog a breve). Per realizzarli ho impiegato della carta origami colorata a tinta unita, molto luminosa e satura, accostando i diversi colori tra loro in modo da creare un contrasto tra ogni singolo pezzo. I fiori sono poi uniti ad un gambo in fil di ferro, logicamente verde. ad alcuni ho ritagliato anche delle foglie che ho unito con della colla a caldo… insomma niente di difficile ma solo grande passione per le cose hand made; sto già progettano di allargare la famiglia dei fiori: tulipani, rose e chissà cos’altro.

I fiori possono essere usati anche come segnaposto a tavola, oppure per le cerimonie. San Valentino? se siete romantici (dovreste esserlo!). Se vi piacciono i miei fiori contattatemi… via email 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *